Come alimentare il Catalogo nazionale degli Open Data

Data di aggiornamento
Mercoledì 17 Febbraio 2021

Federare il proprio catalogo con dati.gov.it

Il Catalogo Nazionale viene alimentato attraverso la funzione di harvesting, che consente di importare in maniera automatica i metadati relativi ai dataset che le pubbliche amministrazioni ed altri soggetti rendono disponibili come dati di tipo aperto sui propri cataloghi. Pertanto, in via generale, è possibile contribuire allo sviluppo del catalogo nazionale federando il proprio catalogo con il portale dati.gov.it. I metadati raccolti ed esposti dal catalogo nazionale dati.gov.it confluiscono poi nel Portale europeo dei dati.

A tal fine, per evitare possibili ridondanze è stata prevista l’adozione di una policy, condivisa dalla maggior parte dei paesi comunitari, in base alla quale il portale europeo raccoglie, in linea generale, i dati dai cataloghi nazionali. Le Amministrazioni che intendono federare il proprio catalogo con dati.gov.it possono utilizzare il form Scrivi alla redazione comunicando:

  1. Nome e cognome del referente del catalogo
  2. Indirizzo mail e riferimenti telefonici del referente del catalogo
  3. URL di accesso al catalogo (endpoint)

Nella sezione Elenco cataloghi federati (download in formato CSV) è disponibile la lista dei cataloghi che alimentano il portale dati.gov.it.

Web form online

Le amministrazioni e i soggetti che non dispongono di un proprio catalogo e che non fruiscono di un catalogo terzo possono contribuire ad alimentare il Portale nazionale attraverso il web form online, utile strumento per consentire l’aggiornamento del catalogo delle Basi di Dati della PA e del catalogo degli Open Data.

Accedi e aggiorna il Catalogo