I webinar di Dati.gov.it: cinque nuovi seminari online sui dati aperti (aggiornato)

Pubblicato il: Lunedì 15 Ottobre 2012

Dopo la pausa estiva riprendono i seminari online del portale Dati.gov.it dedicati ai dati aperti e all’open government. I webinar di Dati.gov.it nascono con l’idea di divulgare la cultura del governo aperto e dell’open data presso le pubbliche amministrazioni che vogliono approfondire questi temi; per i cittadini incuriositi dalla possibilità di nuove forme di partecipazione e di dialogo con le istituzioni; e per le imprese interessate a nuove forme di business attraverso riutilizzo creativo dell’informazione pubblica.

Come di consueto i seminari si svolgeranno di giovedì dalle 12.00 alle 13.30, sono gratuiti e aperti a tutti (fino ad esaurimento posti) e -  a seguito di ogni webinar - i materiali e le registrazioni saranno rese disponibili su Innovatori PA – Gruppo Dati aperti. Di seguito il programma dei prossimi cinque webinar:

 

  • 18/10/2012 - Introduzione ai dati aperti. Seminario online che introduce, con un linguaggio semplice e diretto, al tema dell’open data e più in generale al riuso dell’informazione pubblica nel panorama italiano.
  • 25/10/2012 - Cosa cambia con la nuova Agenda digitale italiana. La recente approvazione decreto Digitalia porterà un cambiamento incisivo nel modo in cui la PA si rapporta alle nuove tecnologie in generale e sul tema dei dati aperti in particolare. Il webinar vuole tracciare un quadro organico di questo imminente cambiamento e dei possibili scenari che potrebbero aprirsi nei prossimi mesi.
  • 08/11/2012 - Strumenti di Open Government nei comuni. La trasparenza, volta alla partecipazione attiva dei cittadini è uno dei cardini su cui si poggia l’idea stessa di open government. Durante questo webinar verrà fatta una breve rassegna degli strumenti che in questo momento vengono utilizzati dai comuni italiani
  • 15/11/2012 - Open data: aspetti tecnici e giuridici. Approfondimento tecnico e metodologico sull’open data. Quali sono sui formati da utilizzare per il rilascio dei dati? Quali le licenze più appropriate con cui licenziare i dati? Come organizzare la raccolta del patrimonio informativo degli enti? Qual è la normativa a cui fare riferimento per l’azione amministrativa? Con questo webinar proviamo a rispondere a queste e tante altre domane ancora, riprendendo - in parte - i contenuti trattati dal Vademecum sull’open data;
  • 22/11/2012 - Open data negli enti locali. Questa prima rassegna di seminari online si conclude con un webinar dedicato a raccontare come molte amministrazioni comunali italiane si sono organizzate per pubblicare i propri dati in formato aperto, approfondendo quali sono i principali obiettivi che si sono posti, quali le criticità incontrate, quali i riscontri che arrivano dal territorio.

Iscriversi ai webinar

L’iscrizione ad uno o più webinar può essere effettuata compilando questo modulo online. Trenta minuti prima dell’orario di inizio verrà inviata un’email a tutti gli iscritti con le istruzioni per accedere al Webinar. Aggiornamento: le iscrizioni per questi webinar sono chiuse, è stato raggiunto il numero massimo di partecipanti.

Come si partecipa

I Webinar si svolgono su una piattaforma per la formazione a distanza che permette la comunicazione in modalità sincrona, l’interazione tramite chat, la condivisione di documenti, la visualizzazione di slide.  
Per partecipare è necessario disporre di un collegamento a Internet, un browser (Internet Explorer, Firefox o altro), una versione aggiornata di Adobe Flash Player e una cuffia. Per verificare che il proprio computer sia correttamente configurato per il collegamento alla piattaforma di collaborazione a distanza, prima del Webinar è possibile eseguire un rapido test di connessione. In caso di esito negativo della verifica, vengono fornite delle semplici istruzioni per risolvere gli eventuali problemi riscontrati.

Per informazioni

È possibile richiedere maggiori informazioni riguardo ai webinar sull’open data attraverso il form Scrivi alla redazione.