Il riuso dei dati aperti per il giornalismo, l’esperienza di Info Data Blog del Sole 24 ore

Pubblicato il: Venerdì 13 Ottobre 2017
webinar ddj

 

Promuovere la cultura dei dati aperti attraverso il racconto dei modi e delle tecniche con cui i dati possono essere riusati per creare valore e nuova informazione è uno dei compiti che il Portale nazionale dati.gov.it porta avanti da tempo. Guardano ai numeri della partecipazione e ai feedback degli utenti, i seminari online promossi dalla redazione del Portale continuano ad essere uno dei modi più efficaci per svolgere questo compito. Seguendo la stessa linea editoriale già iniziata a giugno con il webinar Il riuso dei dati aperti in Italia, seminario online dedicato alla presentazione italiana di Open data 200 - Il primo studio sistematico sulle imprese italiane che utilizzano open data, questa settimana è andato in onda il webinar Data journalism e riuso informativo dei dati aperti.

 

 

Uno dei fattori abilitanti che hanno reso il data journalism una della forme di racconto giornalistico più interessanti e utilizzate è, appunto, la grande disponibilità di informazioni strutturate che si è avuta con l’affermarsi della società dell’informazione. In questo contesto i dati esposti in formato aperto dalla pubblica amministrazioni rappresentano per i giornalisti una forte preziosa, in quando immediatamente disponibile e, contestualmente, certificata dallo stesso ente pubblico che li espone. Partendo da queste considerazioni il webinar Data journalism e riuso informativo dei dati aperti è stato occasione per raccontare come la redazione di Info Data - data blog del Sole 24 ORE nato nel 2011 da una idea di Luca Tremolada e Andrea Gianotti come strumento per analizzare i fatti attraverso i numeri – costruisce i propri articoli, come vengono cercate e raccontate le storie, dove vengono cercati i dati e con quali modalità vengono rielaborati e rappresentati. Andrea Gianotti e Michela Finizio, i due relatori del Sole 24 ore coinvolti nel seminario online, hanno raccontato ai partecipanti del seminario gli approfondimenti giornalistici costruiti sui dati di cui sono autori, pubblicati sia sul blog Info Data che sull’edizione cartacea del Sole 24 ORE. 

 

Il webinar Data journalism e riuso informativo dei dati aperti ha avuto un ottima accoglienza da parte dei partecipanti, sia in termini partecipazione all’evento che di apprezzamento dei contenuti esposti. Sono stati più di 300 infatti i partecipanti al seminario online webinar, i quali hanno espresso una valutazione media sul seminario di 4,4 su 5. Anche a fronte di questo ottimo riscontro, l’attività seminariale sul tema del riuso dati aperti promossa dalla redazione del Portale dati.gov.it continuerà nei prossimi mesi. Per restare aggiornati su questa e sulle altre attività si rimanda alla sezione Notizie del Portale e all’account Twitter @DatiGovIT. Oltre alla registrazione integrale del seminario già postata in questa pagina, alla pagina dedicata al webinar sulla piattaforma Eventi PA è inoltre possibile scaricare le slide utilizzate dai relatori nel corso del seminario online.

 

Il seminario online inoltre è frutto della collaboriamone tra la Regione Sardegna, impegnata nel progetto di valorizzazione del proprio patrimonio informativo pubblico attraverso l’open data con il progetto "OpenRAS: dati aperti per la trasparenza e l'accountability” e la Redazione del portale dati.gov.it.