Orientare le scelte nelle città dei dati: una governance condivisa

I dati, se raccolti e analizzati nel modo migliore, possono aiutare a comprendere meglio i fenomeni sociali ed economici e a prendere decisioni ponderate. La disponibilità di una enorme quantità di informazione sui comportamenti dei cittadini è destinata a cambiare, non solo il modo di produrre e offrire beni e servizi (e questo sta già succedendo), ma anche il modo di amministrare e governare. La sensorizzazione e la diffusione delle IoT, sono trasformazioni cariche di potenzialità contraddittorie: da una parte aumentano enormemente la possibilità di soddisfare in modo efficiente i bisogni dei cittadini, dall’altra aumentano anche la possibilità di indirizzarli e controllarli.

Adesso si chiede alle città non solo di implementare tecnologie e strumenti il passaggio di flussi enormi dei dati, ma anche di governarli e metterli a sistema per un governo efficiente del territorio.

Quando:

Da
Giovedì 18 Ottobre 2018
a
Giovedì 18 Ottobre 2018

Dove:

Firenze