OpenRas, il primo contest sugli Open Data della Regione Sardegna

Pubblicato il: Mercoledì 18 Ottobre 2017
Contest OpenRas

La Regione Autonoma della Sardegna è impegnata un percorso di valorizzazione del proprio patrimonio informativo attraverso l’esposizione dei propri dati in formato aperto, attività che ha portato l’Ente a pubblicare più di 800 dataset sul catalogo regionale dati.regione.sardegna.it. A fronte di questo risultato la Regione promuove una concorso di idee dove aperto a cittadini singoli o associati, scuole, università e imprese dell’Unione Europea volto a presentare le proposte di riuso dei dati aperti regionali.

 

Il Open Data Sardegna è promosso dall’Assessorato degli affari generali, personale e riforma della Regione Autonoma della Sardegna, in collaborazione con Formez PA, con il duplice obiettivo di:

  • creare una community di sviluppo intorno ai dati pubblicati sul portale regionale Open data della Regione Sardegna ed aiutare l’amministrazione regionale a identificare le potenzialità di riutilizzo dei dati già esposti;
  • favorire lo sviluppo di opportunità economiche legate al riuso dei dati per le imprese del territorio e di creazione di valore sociale, rafforzando i principi del governo aperto (trasparenza, partecipazione, collaborazione).

 

La proposte di riuso dei dati possono essere candidate al contest Open Data Sardegna fino al 21 gennaio 2018 in quattro diverse categorie:

  • Applicazioni utilizzabili da smartphone, tablet o desktop in grado di offrire un servizio utile a cittadini, studenti, imprese e alla stessa amministrazione regionale.
  • Rappresentazioni visuali in grado di offrire una lettura facilitata dei dati (infografiche).
  • Articoli di taglio giornalistico basati sugli open data regionali, con lo scopo di analizzare e interpretare i dati.
  • Applicazioni per la rappresentazione di dati geo-riferiti realizzate a partire da dati geografici.

 

Le proposte candidate al contest verranno valutate da una giuria di esperti. I componenti della giuria sono individuati dai Promotori del Contest tra soggetti con esperienza nelle tematiche relative ai dati aperti e rappresentanti delle diverse categorie invitate a partecipare al contest. È prevista l’assegnazione di un premi per ciascuna delle quattro categorie.