Open government in Irlanda, i risultati dell'ultimo anno di attuazione

Pubblicato il: Mercoledì 01 Giugno 2016

Durante il primo anno di attuazione del Piano d'Azione nazionale sull'open government, l'Irlanda ha completato 6 delle 30 azioni previste. E' quanto emerge dal rapporto, appena pubblicato, dell' OGP (Open Government Partership), l'iniziativa multilaterale che mira a garantire impegni concreti da parte dei governi di promuovere la trasparenza, responsabilizzare i cittadini , combattere la corruzione, e sfruttare le nuove tecnologie per rafforzare la governance.

Il rapporto ha analizzato il primo anno di attuazione dal 1 ° luglio 2014 al 30 giugno 2015. L'Irlanda è diventata partner OGP nel 2013.

La partecipazione dei cittadini e la creazione di un portale open data sono stati tra le azioni portate a termine. Altre azioni che sono stati indicati come completate sono:
• sistematico controllo pre-legislativa di progetti di legge;
• strategia sui bambini e la partecipazione dei giovani ai processi decisionali;
• implementazione di reti pilota per favorire la partecipazione pubblica;
• regolazione lobbying;
• Protezione e whistle-blower.

"Il governo ha rispettato i requisiti OGP per la consultazione durante lo sviluppo del piano d'azione" si legge nel Rapporto. "Andando avanti, occorre istituire un forum permanente per favorire il dialogo e la partecipazione dei cittadini in modo stabile". L'Irlanda ha bisogno di condividere le idee di OGP con gli stakeholder delle riforme del Paese.

"Sebbene siano stati fatti molti progressi nell'attuazione degli impegni, alcune aree hanno bisogno di essere rafforzate".

Tra le raccomandazioni OGP all'Irlanda:
• Diffondere il lavoro del governo sul open government per coinvolgere la partecipazione dei cittadini;
• Impostare una squadra OGP per creare un punto di contatto per i diversi enti pubblici, i soggetti interessati, e cittadini;
• Stabilire incontri periodici del gruppo col Governo
. Trovare un equilibrio tra democrazia partecipativa e l'efficienza tecnocratica

Lo stesso** Rapporto OGP sullo stato di avanzamento dell'open government in Italia** è stato pubblicato lo scorso aprile.

Sito open data Irlanda
Consulta il Rapporto