Le officine dello stand Open Data a Forum PA

Pubblicato il: Martedì 15 Maggio 2012

Dal 16 al 19 maggio, presso la Nuova Fiera di Roma, saranno presentati e discussi i principali progetti e le migliori strategie d’innovazione della PA e dei sistemi territoriali, si terrà infatti durante questi giorni la XXIII edizione di Forum PA, la più importante iniziativa nazionale dedicata alle pubbliche amministrazioni e alle imprese innovative.
 
Il tema caldo di questa edizione 2012 di Forum PA è rappresentato da “Agenda Digitale, Semplificazione e Sviluppo nell’Open Government”. Il focus della manifestazione, sia per la sezione congressuale che per la parte espositiva, è puntato su temi come l’open data, le smart cities, il cloud computing, etc.
 
Forum PA, ripercorrendo in parte la formula delle passate edizioni, anche quest’anno rappresenta un importante evento di formazione e di comunicazione delle buone pratiche nella Pubblica Amministrazione. Proprio partendo da questa prospettiva nello stand Open Data, collocato all’interno del padiglione 8 della Fiera, si terranno - da mercoledì 16 a venerdì 18 - dei seminari divulgativi dedicati ai dati aperti dove verrà dato ampio spazio soprattutto alle testimonianze dei principali attori del panorama italiano dell’open data (Regione Piemonte, Regione Emilia-Romagna, Regione Lombardia, Regione Veneto, Regione Siciliana, Comune di Bologna, Comune di Firenze, Comune di Udine, CNR, ISTAT, INPS, Dipartimento della Funzione Pubblica,…).
 
Un programma molto intenso, con sei seminari al giorno programmati, che sarà l’occasione per fare il punto sullo stato dell’arte in Italia e mettere a confronto le strategie di apertura del patrimonio informativo adottate dalle pubbliche amministrazioni più attive sul tema dell’open data.
 
Per saperne di più sulle attività programmate nello stand Open Data, a seguire il programma integrale dei seminari:
 
Mercoledì 16 maggio 2012
 
10.00 – 10.45 Introduzione all’Open Data
a cura di: Gianfranco Andriola (Formez PA)
11.00 – 11.45 Open Data e sanità: l’esperienza del Piemonte
a cura di: Claudio Zanon (AREES Piemonte), Francesco Bucci (CSI Piemonte)
12.00 – 12.45 I Linked Open Data in IBC Archivi
a cura di: Silvia Mazzini (Regesta.exe), Francesca Ricci (Regione Emilia-Romagna)
14.00 – 14.45 L’iniziativa Open Data di Regione Lombardia
a cura di: Daniele Crespi (Regione Lombardia)
15.00 – 15.45 Open Data nella PA centrale
a cura di: Davide D’Amico (Dipartimento Funzione Pubblica),
Vincenzo Patruno (ISTAT)
16.00 – 16.45 Introduzione all’Open Data
a cura di: Gianfranco Andriola (Formez PA)
 
 
Giovedì 17 maggio 2012
 
10.00 – 10.45 Introduzione all’Open Data
a cura di: Gianfranco Andriola (Formez PA)
11.00 – 11.45 Good practice italiane generate dall’esperienza piemontese
a cura di: Anna Cavallo (CSI Piemonte), Amalia Nairotti (ANCI Piemonte),
Vittorio di Tomaso (CELI), Enrico Ferro (Istituto Superiore Mario Boella)
12.00 – 12.45 Verso i Linked Open Data geografici
a cura di: Sara Latte (Regione Emilia-Romagna), Alfredo Brescia (Planetek)
14.00 – 14.45 Open data nei comuni: Bologna
a cura di: Pina Civitella (Comune di Bologna)
15.00 – 15.45 Open Data nelle regioni: l’iniziativa di Regione Lombardia
a cura di: Ferdinando Ferrari (Regione Lombardia)
16.00 – 16.45 Open data nella PA centrale: MIUR e INPS
a cura di: Lorenzo Benussi (MIUR), Donatella Solda-Kutzmann (MIUR),
Filippo D’Angelo (INPS), Guido Ceccarelli (INPS)
 
 
Venerdì 18 maggio 2012
 
10.00 – 10.45 Piattaforme per i cataloghi di Open Data
a cura di: Sabrina Onano (Formez PA), Gianluigi Cogo (Regione Veneto),
Anna Cavallo (CSI Piemonte), Enzo Lo Piccolo (Regione Siciliana)
11.00 – 11.45 Contest Apps4Italy, analisi delle proposte
a cura di:  Raimondo Iemma (Centro NEXA), Marco Fioretti
12.00 – 12.45 I progetti europei open data a cui partecipa la Regione Piemonte
a cura di:  Marta Garabuggio (Regione Piemonte), Luca Gioppo (CSI Piemonte),
Raimondo Iemma (Centro NEXA)
14.00 – 14.45 Open data nei comuni: Firenze e Udine
a cura di: Giovanni Menduni (Comune di Firenze), Gianluca Vannuccini (Comune di Firenze), Paolo Coppola (Comune di Udine)
15.00 – 15.45 Open Data in Emilia-Romagna: criticità e successi
a cura di: Dimitri Tartari (Regione Emilia-Romagna)
16.00 – 16.45 Linked Open Data: CNR
a cura di: Aldo Gangemi (CNR)
 
 
Scarica il programma