Disponibile la versione beta del Sistema di Registri INSPIRE

Pubblicato il: Martedì 07 Novembre 2017
Map Icon

È online la versione beta del Sistema di Registri INSPIRE Italia implementato dall’Agenzia per l’Italia Digitale nell’ambito della strategia di coordinamento adottata congiuntamente a ISPRA e il Ministero dell’Ambiente per l’attuazione della Direttiva INSPIRE in Italia.

 

Il Sistema di Registri si basa sul software Re3gistry, uno strumento open source per la gestione dei codici di riferimento sviluppato dal Joint Research Centre (JRC) della Commissione Europea nell'ambito delle azioni ARE3NA e ELISE del programma ISA/ISA2.

 

L’infrastruttura di INSPIRE prevede una serie di elementi, che richiedono descrizioni chiare e la possibilità di essere referenziati tramite identificatori univoci. Esempi di tali elementi includono le categorie tematiche, gli elenchi di codici, gli schemi di applicazioni o i servizi di ricerca. I Registri forniscono un mezzo per assegnare ai suddetti elementi identificatori , etichettedefinizioni e descrizioni, oltre a gestire in modo coerente diverse versionidelle risorse utilizzate nell'infrastruttura INSPIRE.

 

La versione pubblicata include al momento due registri relativi ai dati di interesse generale di riferimento per il Repertorio Nazionale dei Dati Territoriali e agli oggetti territoriali contenuti nel Database GeoTopografico. Altri registri saranno man mano aggiunti dalle Amministrazioni che, in virtù delle proprie attività istituzionali, hanno l’esigenza di referenziare e utilizzare in modo univoco elementi informativi codificati.

 

VIA RNDT