Agenzia per l’Italia Digitale pubblica le Linee guida e la Strategia nazionale per la valorizzazione patrimonio informativo pubblico

Pubblicato il: Venerdì 02 Agosto 2013

L’Agenzia per l’Italia Digitale pubblica una sezione del proprio sito dedicata alla valorizzazione del patrimonio informativo pubblico in coerenza con quanto definito dalle le recenti modifiche all'articolo 52 del Codice dell’Amministrazione Digitale.
 
L’Agenzia predispone e pubblica le prime bozze di:

  • Agenda nazionale per la strategia di valorizzazione del patrimonio pubblico (link al pdf). Il documento, in linea con le indicazioni contenute nell’Agenda digitale italiana ed europea, individua i principi, gli obiettivi e il piano di implementazione per la produzione e il rilascio di dati pubblici di tipo aperto.
  • Le Linee guida per valorizzazione del patrimonio pubblico (link al pdf), propongono schemi operativi e organizzativi, identificano standard tecnici e “best practice” di riferimento, suggeriscono aspetti di costo e di licencing che la PA dovranno tenere in considerazione per l’esposizione dei propri dati
  • Il Rapporto sullo stato di avanzamento del processo di valorizzazione del patrimonio pubblico: rappresenta lo stato di quanto attuato dalle amministrazioni rispetto all’agenda nazionale e alle linee guida, sulla base di indicatori qualitativi e quantitativi e delle conseguenti attività di monitoraggio effettuate dall'Agenzia.

 
Agenzia per l’Italia Digitale, come previsto dalla normativa, aggiornerà i tre documenti con cadenza annuale, il prossimo rilascio è previsto per è previsto per gli inizi del 2014. E per lo stesso periodo è stata quindi pianificata la predisposizione del primo Rapporto annuale, relativo allo stato di attuazione a fine 2013.
 
FONTE Agenzia per l'Italia Digitale