Social Media Policy

Il Portale nazionale dei dati aperti dati.gov.it utilizza i principali social media per promuovere e divulgare la cultura dei dati aperti, della trasparenza e dell’open government. In questa pagina vengono definite le linee guida (netiquette) per l'utilizzo dei social media.

 

I Canali social

Di seguito l’elenco delle piattaforme utilizzate e i link diretti ai singoli account. I canali social sono gestiti sotto responsabilità della Redazione del portale dati.gov.it.

  • L’account Twitter @DatiGovIT viene utilizzato per promuovere le iniziative nazionali e internazionali sul tema dei dati governativi aperti, gli articoli più interessanti sui temi legati alla trasparenza, i casi di riuso dei dati aperti più riusciti.
  • Sul canale YouTube vengono pubblicati i video realizzati dalla redazione del portale. Viene lasciata aperta la possibilità di commentare, condividere ed embeddare tutti i contenuti video caricati da parte di chiunque. Tutti i materiali caricati sul canale YouTube del Portale dati.gov.it sono rilasciati con licenza Creative Commons CC BY - SA, Attribuzione - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale, tranne dove diversamente specificato.

 

Social media policy esterna

La social media policy esterna illustra agli utenti le regole di comportamento da tenere negli spazi presidiati dal Portale dati.gov.it e indica quali contenuti e quali modalità di relazione ci si deve aspettare di trovare sui nostri canali social. La redazione del Portale nazionale dei dati aperti dati.gov.it utilizza i social media con finalità istituzionali e di interesse generale per informare, comunicare, ascoltare e per favorire la partecipazione, il confronto e il dialogo con Cittadini e utenti, nell’ottica della trasparenza e della condivisione.

 

Moderazione

La redazione del portale dati.gov.it invita a una conversazione pertinente.

Sui canali social non è prevista alcuna moderazione preventiva: tutti possono intervenire per esprimere la propria libera opinione, sempre seguendo le buone regole dell'educazione e del rispetto altrui. La moderazione dei canali social di dati.gov.it potrà eventualmente avvenire a posteriori, ovvero in un momento successivo alla pubblicazione, ed è finalizzata unicamente al contenimento – in tempi e modi ragionevoli -  di eventuali comportamenti contrari alle norme d'uso specificate in questa pagina.

Sono scoraggiati e comunque soggetti a moderazione commenti e contenuti dei seguenti generi:

  • commenti e i post scritti per disturbare la discussione ("trolling").
  • commenti non pertinenti a quel particolare argomento pubblicato (off topic);
  • linguaggio o contenuti offensivi;
  • spam;
  • interventi inseriti ripetutamente

La redazione del portale dati.gov.it si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi contenuto che venga ritenuto in violazione di questa social media policy o di qualsiasi legge applicabile.

Nel caso in cui gli utenti dovessero violare queste condizioni la Redazione del portale dati.gov.it si riserva il diritto di bannare o bloccare gli utenti per impedire ulteriori interventi.

 

Privacy

Si ricorda che il trattamento dei dati personali degli utenti risponde alle policy in uso sulle piattaforme utilizzate (Twitter, YouTube, etc.). I dati condivisi dagli utenti attraverso messaggi privati spediti direttamente agli account del Portale Dati.gov.it saranno trattati nel rispetto delle leggi italiane sulla privacy.

 

Contatti

Per segnalare abusi o eventuali violazioni del copyright dei contenuti pubblicati sui canali social di dati.gov.it è possibile mettersi in contatto con la redazione attraverso il forme Scrivi alla redazione.