Le Provincie autonome di Trento e Bolzano adottano e rendono disponibile l'estensione per CKAN del profilo DCAT-AP_IT

Pubblicato il 17/02/2017

Il profilo italiano per la documentazione dei dati delle pubbliche amministrazioni (DCAT-AP_IT), reso disponibile dall’Agenzia per l’Italia digitale nell’aprile 2016, nasce con l’obiettivo di armonizzare i medadati con cui vengono descritti i **dataset pubblici**, al fine di migliorarne la qualità e favorire il riuso delle informazioni. Conseguentemente, il primo passo per l’adozione del profilo DCAT-AP_IT da parte delle amministrazioni non può prescindere dall’implementazione della sua estensione sui rispettivi cataloghi open data.

 

Partendo proprio da questo presupposto le Province autonome di Trento e Bolzano, che fin dall’inizio si sono confrontati con AgID su questo tema, hanno sviluppato e implementato sui rispettivi cataloghi (dati.trentino.it e daten.buergernetz.bz.it) l'estensione per CKAN del profilo DCAT-AP_IT.

 

L'attività congiunta delle due Province Autonome ha avuto fin dall'inizio l'obiettivo di realizzare una piattaforma tecnologica idonea consentire la documentazione dei propri dati in coerenza con il profilo nazionale e che potesse essere disponibile, per tutte le amministrazioni interessate, secondo i dettami dell'open source.

 

Sulla base di tale intendimento le succitate Province Autonome hanno voluto condividere con l’Agenzia per l’Italia digitale, in considerazione del suo ruolo di Centro di competenza per gli open data, la possibilità di rendere disponibile il codice sorgente dell’estensione per CKAN del profilo DCAT-AP_IT attraverso un coordinamento nazionale. A breve, quindi, quanto sviluppato sarà disponibile sull’account GitHub di AgID github.com/Italia.

 

Questa iniziativa va decisamente nella direzione di favorire la diffusione del profilo DCAT-AP_IT e di coordinare lo sviluppo di pratiche di condivisione e standardizzazione tra le PA italiane; contemporaneamente mira a consolidare il ruolo del portale dati.gov.it, la cui nuova release sarà resa disponibile agli inizi del prossimo mese di marzo, come punto di riferimento nazionale per tutte le attività afferenti il tema degli open data. 

 

Mercoledì 1 marzo 2017 i Team open data delle due Province Autonome di Trento e Bolzano racconteranno le rispettive esperienze nel seminario online, gratuito e aperto a tutti, Open data in Trentino-Alto Adige e in Regione Lombardia che diventerà una ulteriore occasione di approfondimento e condivisione di questa iniziativa. L’iscrizione al seminario può essere fatta a partire dalla pagina dedicata al seminario sulla piattaforma Eventi PA