Disponibili il Rapporto Annuale sulla Disponibilità di banche dati pubbliche in formato aperto 2016 e Paniere dinamico di dataset

Pubblicato il: Lunedì 03 Aprile 2017
Document Icon

L’Agenzia per l’Italia digitale rende disponibili sul Portale nazionale dei dati aperti dati.gov.it il Rapporto Annuale sulla Disponibilità di banche dati pubbliche in formato aperto 2016 e Paniere dinamico di dataset. I due documenti rispondono all’esigenza di dare contenuto quantitativo all'indicatore di risultato definito nell'Accordo di Partenariato 2014-2020 come "Numero di banche dati pubbliche disponibili in formato aperto in percentuale sulle banche dati pubbliche di un paniere selezionato". Il Rapporto Annuale sulla Disponibilità di banche dati pubbliche in formato aperto rappresenta anche il punto di riferimento per l'esposizione dello stato del processo di valorizzazione dei dati in formato aperto previsto dall'articolo 52 del CAD e costituisce uno degli elementi volti a definire il più ampio contesto del monitoraggio relativo all’implementazione della direttiva Public Sector Information in Italia.

 

Il Paniere dinamico di dataset, su cui si basa il Rapporto, assume a riguardo un ruolo centrale. Come evidenziato nel contesto delle attività dell'Area di Lavoro "Data e Open data management" del network OT11-OT2, il Paniere fornisce la possibilità di individuare le basi dati che le amministrazioni intendono rendere disponibili secondo il paradigma dell’open data, anche sulla base delle richieste effettuate dagli stakeholders, tenendo conto altresì degli impegni assunti nel più ampio contesto dell'Open Government Partenership e della strategia di riferimento delineata con il Piano triennale ICT. Il paniere sintetizza le azioni delle amministrazioni per la pianificazione e l’effettiva apertura dei dataset ed è pertanto aggiornabile di anno in anno. Esso da un lato rappresenta il contenuto specifico dell'Agenda per la Valorizzazione del patrimonio informativo pubblico che, come anticipato in diverse occasioni, da quest'anno viene integrata nel contesto del piano triennale ICT; dall'altro va a costituire la base di riferimento ai fini delle attività di monitoraggio previste nel contesto dell’Accordo di partenariato e in relazione agli adempimenti di cui all'art. 52 del CAD.

 

Il Rapporto Annuale sulla Disponibilità di banche dati pubbliche in formato aperto 2016 descrive tutto il processo di monitoraggio, dalle modalità di costituzione del paniere, alla definizione dell'indicatore e alla conseguente valorizzazione e rappresentazione dei risultati per le singole componenti. Il Rapporto evidenzia esplicitamente il valore complessivo dell'indicatore previsto nel contesto dell'Accordo di Partenariato, rispondendo così alle specifiche finalità di monitoraggio. Come specificato nel Rapporto, il Paniere 2016 incorpora due componenti: una componente nazionale composta da una lista di 62 dataset e una componente regionale composta da una lista di 48 dataset. Per entrambe le componenti, i dataset sono riferiti alle categorie tematiche definite nel contesto europeo e riprese nel profilo di metadatazione italiano DCAT-AP_IT.

 

Il Rapporto Annuale sulla Disponibilità di banche dati pubbliche in formato aperto 2016 e il Paniere dinamico di dataset possono essere visualizzati e scaricati alla pagina dedicata del Portale nazionale dei dati aperti.