Consultazione sul profilo italiano dei metadati per i dati pubblici (DCAT-AP_IT)

La documentazione resa disponibile in consultazione è la seguente:

  1. il documento di specifica (in .pdf), che fornisce in dettaglio le classi e le proprietà che costituiscono il profilo italiano DCAT-AP_IT. Il profilo è descritto in termini di diagramma UML e, analogamente alla specifica europea, per ciascuna classe e proprietà sono fornite tutte le informazioni necessarie per la loro identificazione e il loro utilizzo;
  2. il diagramma UML (in .png), che fornisce la rappresentazione grafica delle classi e delle proprietà che costituiscono il profilo, oltre alle loro relazioni e cardinalità;
  3. lontologia (in .owl), che descrive attraverso l’uso del linguaggio OWL (Ontology Web Language) il profilo illustrato nel documento e rappresentato nel diagramma UML. L’ontologia e il documento di specifica sono allineati in termini di etichette di classi e proprietà e relative definizioni. L’ontologia è stata definita seguendo le best practice in materia assicurando il pieno allineamento con DCAT, il vocabolario standard W3C su cui è basato DCAT-AP. Pertanto, come descritto anche nella specifica, nell’ontologia sono state definite alcune classi nel “namespace” specifico di DCAT-AP_IT come sottoclassi di quelle definite da DCAT.
  4. esempi (in .ttl e .rdf), utili per una migliore comprensione del profilo e per la sua corretta implementazione. Gli esempi sono riportati anche nella sezione 7 della specifica. Alcuni URI utilizzati negli esempi sono fittizi e indicati a mero titolo dimostrativo.

 

Partecipazione

Gli interessati possono inviare, entro il 29 febbraio p.v., i propri commenti e proposte di modifica sulla specifica, sul diagramma UML e sull’ontologia OWL, attraverso il template, disponibile in formato .odt in fondo alla pagina, da trasmettere, debitamente compilato, all’indirizzo di posta elettronica info@dati.gov.it.

Per il 18 febbraio p.v. è pianificato un apposito webinar per introdurre brevemente il profilo nazionale e discutere su eventuali approfondimenti richiesti dai partecipanti. A tale proposito, prima della data del webinar, possono essere inviate attraverso il web form Scrivi alla redazione anche richieste di chiarimenti e/o approfondimenti che saranno poi affrontate in modo interattivo nel corso del webinar stesso.

 

Contatti

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Redazione del portale dati.gov.it attraverso il form dedicato.

 

Documenti

Di seguito tutta la documentaizone per partecipare alla Consultazione: 

 

Esiti della consultazione

Come previsto, di seguito è reso disponibile il documento con i commenti e le osservazioni ricevuti con le relative valutazioni e decisioni assunte da AgID e dal gruppo di lavoro.
Alla consultazione pubblica, svoltasi nel periodo 28/01/2016 - 29/02/2016, hanno partecipato 6 organizzazioni per un totale di 49 commenti.
Le osservazioni e le proposte di modifica recepite, eventualmente anche in parte, saranno integrate nella specifica e nell'ontologia la cui versione finale sarà pubblicata a breve su questo portale.